ti trovi in: Vademecum - Appendice 3 - Il Laboratorio provinciale extrascuola
 
 
 

Vademecum - Appendice 3 - Il Laboratorio provinciale extrascuola



Il Laboratorio provinciale extrascuola
Il Laboratorio provinciale extrascuola è un ambito di raccordo interistituzionale promosso, a partire dal 2003, dal Settore Politiche Sociali della Provincia di Bergamo per studiare, promuovere e sostenere le esperienze dei servizi/progetti dell’extrascuola nel territorio provinciale.
Il Laboratorio, che costituisce il motore e la bussola del Progetto provinciale extrascuola, ha elaborato una nuova prospettiva di lettura dei progetti extrascuola, esito dell’incontro tra le competenze e i saperi elaborati intorno alle pratiche sperimentate nel campo dell’extrascuola dai diversi soggetti che lo compongono.
Il suo percorso si è configurato come un itinerario, non lineare né scontato, nel corso del quale si è pervenuti ad alcune acquisizioni significative. Tra queste:
  • l’aver condiviso con una rete ampia di soggetti una “visione” di ampio respiro rispetto ad alcuni dei temi assunti dai progetti extrascuola (es. il tema della cultura e del diritto all’apprendimento come risultante di un’impresa di comunità);
  • l’aver tracciato nuove mappe di comprensione e l’aver istituito un primo “vocabolario” intorno ad un oggetto che in precedenza si riusciva a definire solo in negativo (“non solo scuola”, “non solo tempo libero”, “non solo compiti”) e che può costituire uno strumento interessante per migliorare i livelli di dialogo fra attori con vocazioni educative diverse (scuola, servizi, realtà del privato sociale, agenzie educative territoriali, ecc.);
  • l’aver avviato un confronto per verificare la tenuta nell’operatività del “vocabolario” costruito, per evitare il rischio che le concettualizzazioni innovative prodotte dal laboratorio si esauriscano in slogan che lasciano immutate le pratiche e la concretezza operativa.
Il Laboratorio - che nei primi tre anni di lavoro è stato condotto da Franco Floris, direttore della rivista Animazione Sociale, è composto da:
  • Associazioni genitori: Age e Agesc
  • Associazioni: Arci e Auser
  • Asl di Bergamo: Ufficio L.R. 23/99
  • Comuni, Comunità Montane e Ambiti Territoriali
  • Confcooperative e Lega delle Cooperative
  • Diocesi di Bergamo: Ufficio Pastorale dell’Età Evolutiva
  • Medas Onlus
  • Provincia di Bergamo Settore Politiche Sociali e Salute
  • Ufficio Scolastico Provinciale
Nell’ambito del Progetto Provinciale Extrascuola sono state realizzate nel corso del tempo numerose iniziative, la cui documentazione è disponibile nin questa area web.
Fra queste vale la pena menzionare in questa sede:
  • le ricognizioni sui servizi/progetti extrascuola attivi in provincia di Bergamo
  • i percorsi e gli incontri di sensibilizzazione e di formazione realizzati nei territori
  • I seminari e i convegni svolti a livello centrale e decentrato in diversi ambiti territoriali fra i quali si evidenzia il convegno nazionale “Aver cura della cultura dei figli” del 2007
  • le pubblicazioni e i documenti che hanno fatto sintesi dei saperi e delle esperienze tra i quali il volume “Progetti extrascuola. Laboratorio di esperienze e apprendimenti fra scuola, famiglia e territorio” pubblicato nel 2007 e il documento “I ragazzi dell’extra.lab. Fare laboratorio con i ragazzi” sintesi del lavoro svolto dal Laboratorio Provinciale
Un punto di incontro per chi opera per il diritto dei ragazzi e delle ragazze all’apprendimento e alla cultura