ti trovi in: Bacheca - Eventi
 
 
 

Bacheca - Eventi

Imprese di comunità per il diritto dei ragazzi all’apprendimento. Confronto sulle esperienze di corresponsabilità educativa
7/11/2012 - 16.30
Ente promotore evento
Solidalia - Azienda Speciale Consortile per i servizi alla perzona, Provincia di Bergamo - Settore Politiche Sociai e Salute, Coordinamento d'Ambito dei servizi extrascuola
Tipologia Evento

Seminario
Destinatari

Tutti i cittadini
Operatori sociali e educativi
Operatori scolastici
Volontari extrascuola
Amministratori
Genitori
Ragazzi
Territorialità

Sede

Sala della Rocca
Romano di Lombardia

… L’educazione, il diritto ad apprendere e la cultura sono
beni irrinunciabili in una società che guarda al futuro.
Qui vogliamo presentare alcune storie, che abbiamo scoperto nel nostro
territorio: sono storie di mamme e papà, di insegnanti e studenti, di
assessori e sacerdoti, di volontari e operatori che, non si sa perché e non si
sa come, hanno fatto scoccare una scintilla che ha dato vita a
piccole ma significative imprese di comunità capaci di
promuovere in modo concreto i diritti dei ragazzi a crescere, ad
apprendere e ad essere artefici della propria cultura.
A partire da questa scoperta abbiamo pensato fosse doveroso
condividere queste storie con chi opera nei contesti educativi, con
chi dirige organizzazioni formative e con chi amministra beni pubblici.
Sono storie che hanno valorizzato risorse, anche non economiche, che
hanno generato un capitale sociale di inestimabile valore.
Si tratta di beni come la corresponsabilità educativa che si
sviluppa fra chi sente il desiderio di offrire una vita buona ai propri
figli, fra chi è mosso dalla volontà di assicurare ad ogni bambino le
stesse opportunità di sapere e di potere, fra chi si è assunto l’impegno di
dare vita ad un paese capace di far crescere e far star bene i suoi giovani
concittadini…
Ulteriori informazioni

Referente : Alessandro Forlani
Tel.: 0363 913638    E-mail: pianodizona14@libero.it
Un punto di incontro per chi opera per il diritto dei ragazzi e delle ragazze all’apprendimento e alla cultura